aquila
Le pratiche sciamaniche sono generate e operate dagli Spiriti Aiutanti con cui lo sciamano interagisce nella realtà non ordinaria. La coonessione profonda con i propri spiriti diventa quinid per lo sciamano l'obiettivo di ogni momento della sua vita. Avere e poter relazionare con gli Spiriti Aiutanti è ricevere ogni giorno un dono dal valore inestimabile, da utilizzare con cura, da conservare, proteggere ma anche coltivare. Gli sciamani sanno che senza questa connessione profonda con le proprie guide, ritornerebbero ad essere 'uomini comuni', cioè senza quei 'poteri' che li condraddistinguono.

 

Le pratiche sciamaniche avanzate diventano quinid una naturale conseguenza di quanto 'avanzate' sono le relazioni con gli Spiriti Aiutanti. Quando c'è una fiducia completa e reciproca con le proprie guide, il mondo dell'invisibile si unisce letteralmente con il mondo visibile, quando ciò avviene allora gli eventi così detti soprannaturali diventano per lo sciamano naturali.

Le pratiche di guarigione tradizionali come il Recupero dell'Anima o l'Estrazione Sciamanica per potere avere una efficacia reale richiedono questa profonda, incondizionata unione con gli Spiriti Aiutanti da parte dello Sciamano. L'unione è la chiave per lavorare in modo avanzato, ma come si può raggiungere?

Una pratica costante, non limitata a qualche esperienza sporadica, ma continuativa per almeno qualche anno, soprattutto le esperienze dirette e le iniziazioni sono la chiave per raggiungere questo stato di unione completa e quindi poter fare con coraggio e fiducia quello che viene definito sciamanesimo avanzato.

Gli sicamani ricercano le iniziazioni e le esperienze avanzate proprio per mettere alla prova la loro fiducia che nutrono verso i loro Spiriti Aiutanti. Raggiungere condizioni estreme, come il rimanere per molto tempo al buio, oppure a digiuno oppure nella completa solitudine, o ancora nel fare per ore e ore delle danze, movimenti, preghiere, queste sono le condizioni per cui o si raggiunge una unione completa con le guide, oppure si decide di perdersi nella paura, nella sfidua e disperazione degli uomini 'comuni'.

Un percorso di Sciamanesimo Avanzato viene proposto nella nostra scuola nel Corso Biennale di Formazione allo Sciamanesimo, dove appunto c'è un connubio tra le esperiezne dirette delle tecniche sciamaniche avanzate e le iniziazioni sciamaniche, con lo scopo di creare quella fiducia verso gli Spiriti Aiutanti e verso sè stessi che caratterizza sempre lo sciamano e le sue pratiche.

Prossimi seminari avanzati FSS in programma

logo250.png12 - 14 Nov 21
Viaggio nell'Aldilà e lo Psicopompo Verona prov., Sede, condotto da Nello Ceccon
logo250.png11 - 12 Dic 21
Estrazione e Guarigione Sciamanica Verona prov., Sede, condotto da Nello Ceccon

 

Corso Biennale di Formazione allo Sciamanesimo

  • Corso Formazione Biennale di Sciamanesimo

     

    Condotto da Nello Ceccon
    La 14° Edizione Inizia l'11-13 Marzo 2022

    Dopo le precedenti edizioni che si sono succedute dal 2008, e le esperienze fatte nella precedente edizione, crediamo che sia necessario fare alcuni cambiamenti per l'edizione prossima programmata, proprio per adeguarci alle situazioni che oggettivamente si sono presentate e/o che si presenteranno in futuro. 

    I cambiamenti sono evidenziati con i caratteri di colore rosso scuro...buona lettura.

    il 2 ° incontro è programmato per il 27-29 Maggio 2022, il 3° incontro per 9-11 Settembre 2022, 4° incontro 25-27 Novembre 2022, 5° Febbraio 2023, 6° Giugno 2023, 7° Settembre 2023 e 8° incontro Novembre  2023

    Lo sciamanesimo è sopravvissuto nel corso dei millenni proprio per la sua efficacia e la sua capacità di adattamento. In alcune culture rimane la pratica spirituale di riferimento, nella nostra cultura moderna si sta sempre più affermando come pratica alternativa per la guarigione dell'anima e per la risoluzione di tutti quei malesseri che la scienza ufficiale non riesce a risolvere.

    Leggi tutto...

 

Pin It